Skip to main content
carezze intime

I consigli per carezze erotiche e sensuali per lei e lui

Sei ben consapevole, che tu sia donna o uomo indifferentemente, che ogni persona ha bisogno di coccole particolari in determinati momenti. Non si tratta di una semplice esigenza fisiologica ma di un qualcosa che permette effettivamente di essere felici e raggiungere quella sensazione di piacere unica. Un’opportunità che perciò potresti sfruttare assieme al tuo partner è quella di scoprire la bellezza di carezze sensuali che possono diventare un qualcosa di molto bello e che non potrà fare altro che aumentare la complicità. Ecco i nostri consigli per le carezze intime.

Cosa si intende per carezze intime

È bene sottolineare che quando si parla di questo tipo di preliminari si fa riferimento ad un contatto fisico molto provocante e sensuale che determina forte piacere. In particolare, questo prevede che l’uomo o la donna tocchi nel modo giusto le zone più intime dell’altro partner in maniera tale da rendere molto piccante la situazione. Dunque è bene specificare che le carezze intime possono essere a tutti gli effetti considerate come degli ottimi preliminari. In questo modo sarà semplice raggiungere una forma di piacere assolutamente appagante. Soprattutto se tieni presente che grazie alle carezze intime avrai modo di scoprire meglio il corpo dell’altra persona e come farlo eccitare, uomo o donna che sia.

L’importanza delle carezze intime

Indubbiamente ci sono alcune persone che preferiscono passare al sodo durante un rapporto sessuale senza “perder tempo” con i preliminari. Devi sapere che questo è un grossissimo errore in quanto ti priva della possibilità di godere e di sperimentare una forma di piacere letteralmente impareggiabile. I preliminari dunque contribuiscono a rendere le situazioni che precedono il rapporto molto bollenti.

Ancor di più quando si parla di carezze intime femminili o anche di quelle peniche. Soprattutto se consideri che in tante coppie col passare del tempo tende a regnare la monotonia e la noia. Dunque per evitare di risultare scontato o scontata agli occhi del tuo partner faresti bene ad aprirti a nuove possibilità molto allettanti. Dunque il cosiddetto petting, ovvero quel contatto fisico molto passionale che precede il rapporto sessuale vero e proprio può diventare l’arma giusta non solo per sedurre il partner, ma anche per fargli toccare con mano un piacere davvero unico. Si tratta di una possibilità che dovresti prendere in considerazione se hai voglia di rendere la relazione ancor più eccitante e soprattutto caratterizzata da situazioni di sesso intense.

Carezze intime per lei

Inutile dire che le carezze intime femminili debbano prevedere un contatto molto delicato con determinate zone del corpo femminile. Infatti le donne hanno alcuni punti del proprio fisico che sono particolarmente erogene, il che vuol dire che se opportunamente stimolate possono far raggiungere un piacere incredibile. Parti da un presupposto fondamentale, e cioè che i preliminari se ben fatti per una donna possono essere un vero e proprio apripista verso un orgasmo totalmente appagante. In particolare devi sapere che la donna è particolarmente sensibile se le vengono accarezzati in maniera dolce i genitali.

Dunque la vagina è senza alcun dubbio la zona più erogena, capace di far vivere un’eccitazione unica a qualsiasi donna di ogni età. Infatti le carezze intime femminili possono farla arrivare all’orgasmo, in primis toccando l’area clitoridea che è il punto massimo del piacere. Le mani di un uomo sul corpo della donna e soprattutto in determinate zone riescono a farla sentire desiderata e soprattutto eccitata in maniera tale da vivere un’esperienza di sesso piacevolissima. Dunque è bene sapersi prendere cura della donna così da invogliarla sempre e farle raggiungere l’orgasmo. Se vuoi approfondire il tema, ti consigliamo di leggere questo articolo.

Carezze intime per lui

Ovviamente anche per l’uomo è importante sentire il contatto fisico con una donna. Solo così avrai modo di sperimentare un rapporto davvero soddisfacente. Tieni presente che l’erezione nell’uomo deve essere costante sia prima che durante il rapporto così da godere lui e far eccitare anche il partner. Alcuni piccoli suggerimenti che tutte le escort conoscono, potresti adottare sono quelli di usare un lubrificante da far scorrere tra le mani così da massaggiargli il pene in maniera prima lenta e successivamente più veloce. Questo lo farà eccitare moltissimo e gli permetterà di prepararsi al meglio a vivere un rapporto sessuale molto intenso.

Così come c’è la tecnica del cosiddetto “pizzicotto” che prevede che venga preso lo strato di pelle subito sotto il glande in maniera tale da massaggiarlo senza fargli del male. Fino ad arrivare ad un grande classico delle carezze intime per lui, ovvero “la cravatta“. Con questo termine metaforico si intende che vengano messi il pollice e l’indice a formare un cerchio attorno al pene con cui bisognerà salire e scendere lungo la sua superficie. In tal modo lui potrà godere e raggiungere facilmente un orgasmo super eccitante.

Come creare la giusta situazione

La cosa più importante che devi sapere quando si parla di carezze intime è che bisogna saper creare la giusta situazione di intimità e confidenza tra i due partner. Nulla deve avvenire per caso e né tanto meno bisogna dare l’impressione di rispettare un copione predefinito. Bisognerebbe perciò partire da qualche bacio e carezze intime in maniera delicata: dunque in questo caso è bene partire dal collo, dalle labbra, dalla schiena o anche dai piedi. Infatti proprio questi ultimi sono una zona che se stimolata bene può far eccitare sia lui che lei. Altro elemento fondamentale quando si parla di situazione giusta per prepararsi a delle carezze intime più hot è che bisogna saper spogliare il partner.

Quando ci si prepara per immergersi in un rapporto sessuale non bisogna mai né esitare troppo né tanto meno strappare di dosso i vestiti al partner, uomo o donna che sia. Ecco perché la cosa migliore è sempre quella di sfilare gli abiti e anche l’intimo in maniera delicata senza essere troppo precipitosi. Questo dimostra che può bastare davvero poco per vivere un’esperienza sessuale piacevole e che porti al totale godimento di entrambi i partner. Basta che adotti le tecniche giuste e il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − 5 =