Skip to main content
come far godere una donna

3 consigli da gigolò su come far godere una donna

C’è un tipo di uomo che più di ogni altro sa come far godere una donna ed è il gigolò. Attraente, attento alle esigenze femminili ed esperto seduttore, un accompagnatore conosce tutti i segreti per dare piacere alle donne, siano esse giovani o più mature. Lo fa per professione, quindi chi meglio di lui può offrirti i consigli giusti per dare un orgasmo indimenticabile alla partner? Ne abbiamo preso a modello uno – di cui però non possiamo svelarti l’identità.

Quelle che stai per conoscere sono tre delle sue migliori tecniche per far godere una donna. E sono il frutto della sua esperienza pluriennale, delle sue strategie di osservazione e dell’aver intrattenuto centinaia e centinaia di donne differenti. Leggi, prendi spunto e poi metti in pratica i suoi suggerimenti. Potresti stupire la tua prossima amica con abilità erotiche mai provate prima!

Come far godere una donna? Scopri i suoi gusti a letto

Sai perché molti uomini continuano a fare cilecca a letto e non riescono a soddisfare sessualmente la partner? Perché non si danno il tempo per conoscere cosa le piace. Il primo segreto da gigolò su come far godere una donna è questo: scopri cosa la eccita e come ama essere stimolata. Prima di arrivare al sodo, prova a sondare il terreno con domande un po’ spudorate. Chiedile, magari, quali sono stati i suoi incontri di sesso più appaganti e perché le hanno dato così tanta soddisfazione.

Quando, invece, sarai a letto con lei, ascolta come reagisce alle tue stimolazioni. Il respiro che si fa affannato, il corpo che si contorce e le richieste esplicite della tua partner sono ottimi segnali per capire che stai andando alla grande. Se finora hai avuto dubbi su come far godere una donna fra le lenzuola, la prima tecnica da rubare a un gigolò è l’ascolto attento. Ascolta fuori e dentro il letto, perché gli indizi che raccoglierai ti diranno in modo inequivocabile cosa fare per dare piacere alle donne.

Come far venire una donna. Attento ai preliminari

A meno che non si tratti di una sveltina, con orologio alla mano e tempi stretti, un’altra tecnica per far venire una donna è eccitarla con lunghi preliminari. Un gigolò questo lo sa e infatti intrattiene le sue partner senza fretta e senza bruciare le tappe. Sa anche che per avere un orgasmo appagante una donna impiega circa 20 minuti, a differenza dell’uomo che ha reazioni molto più fast. Cosa ti conviene fare?

Comincia a rilassarla con un massaggio afrodisiaco su tutto il corpo, dopodiché scalda la tua donna con preliminari stuzzicanti. Fai, insomma, montare pian piano la sua eccitazione, concentrandoti sui suoi punti più erogeni. Ti accorgi che gode con la stimolazione dei capezzoli? Insisti su di loro e pian piano passa a stuzzicarle il clitoride e l’ano. In questo modo, la prepari all’amplesso con la giusta dose di eccitazione e quando finalmente passerete alla penetrazione lei sarà già bollente e vogliosa. Non dimenticarlo: il secondo segreto per far godere le donne sono i preliminari a go go!

Come dare piacere alle donne. Concentrati sul loro godimento

Ci siamo chiesti come fa un gigolò ad essere così irresistibile per le donne giovani e soprattutto per le Milf mature. La risposta? Dà loro tutte le attenzioni che si aspettano da un uomo e abbonda con i complimenti. Certo, è il suo lavoro, quindi una buona dose di furbizia da stratega non può mancargli. Ma perché non prendi esempio da lui?

Far godere una donna non è solo darle il massimo del piacere fisico. Significa anche adularla, riempirla di complimenti e farla sentire sicura del suo potenziale seduttivo. Concentrati, dunque, sul suo godimento a 360°. Il che significa eccitarle il corpo, ma anche la testa e l’orgoglio. Una donna che si sente apprezzata diventa subito più disinibita, perché acquista sicurezza. E tu falla sentire sicura: ti ripagherà scatenandosi come mai le è capitato prima di incontrarti.

Far godere una donna come fossi un gigolo. È il tuo momento

Riassumiamo le 3 tecniche da gigolò per far godere una donna. Prima tecnica: scopri cosa le piace a letto e poi mettilo in pratica. Seconda tecnica: abbonda con preliminari lunghi, senza andare subito al sodo. Terza tecnica: concentrati sul suo godimento fisico e mentale, eccitando anche il suo orgoglio e la sua testa.

Hai ancora dubbi su come far venire una donna o con questi tre segreti da gigolò ti senti già più sicuro di te? Secondo noi sei pronto a sfoderare le tue arti amatorie. Ora è il tuo momento: applica queste tre tecniche e poi facci sapere come è andata. Siamo certi che farai faville. Ah, se hai qualche segreto da aggiungere, fai pure nei commenti. Aspettiamo tutti le tue scottanti rivelazioni 😉 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 20 =