Skip to main content
Come uscire dalla friendzone

Come uscire dalla friendzone e passare al sesso?

Come uscire dalla friendzone è una domanda che tutti si sono fatti almeno una volta nella vita. Anche tu avrai avuto un’amica con un rapporto un po’ ambiguo, o un amico per il quale c’era uno strano interesse. In alcuni casi, l’attrazione è solo fisica e in altri è anche sentimentale.

In questo articolo vedremo come uscire dalla friendzone e passare a una sana “amicizia con benefici”. Con il tempo, il trombamico potrebbe diventare qualcosa di più o rimanere solo un amico molto intimo.

Cosa significa essere “friendzonato”

In inglese, friendzone significa letteralmente “zona amicizia”. Definisce una situazione nella quale tu vorresti qualcosa di più da una persona, che però ti vede solo come un amico. Rimani quindi in una sorta di limbo, a metà tra un amico e un possibile partner sessuale o sentimentale. Ovviamente la cosa è fonte di forte disagio, soprattutto per te che sei stato “friendzonato”.

A grandi linee, esistono due tipi di friendzone.

  • Non ti sei mai dichiarato e non hai mai fatto avance alla persona, per timidezza o paura. Temi di rovinare la vostra amicizia con il sesso o che lei ti rifiuti in malo modo. Rimani quindi nell’ombra e cerchi di allontanare l’attrazione che provi. Purtroppo la vicinanza costante con l’oggetto del tuo desiderio rende il tutto più difficile.
  • Ti sei proposto alla persona e hai ricevuto un bel due di picche seguito dal classico “rimaniamo amici”. Nei casi migliori, avete mantenuto davvero un rapporto di amicizia e le cose sembrano essere tornate alla normalità. Tante volte c’è però un allontanamento, causato il più delle volte dall’imbarazzo.

Uscire dalla friendzone è possibile?

Partiamo da un presupposto: uscire dalla friendzone non è sempre possibile. A volte devi accettare il rifiuto e andare avanti, il che non è un male. In fondo il mondo è pieno di donne vogliose e uomini sexy: non ha senso insistere con chi non ti vuole.

Se sei stato friendzonato, cerca di capire cosa prova davvero la persona dei tuoi desideri.

  • Ti ha sempre visto come un amico e basta. Non è che non le piaci, ma siete amici da anni e ne avete passate tante insieme. In tutto questo tempo, non c’è mai stato niente che le abbia fatto pensare a te in modo diverso. Forse, puoi rimediare.
  • Non le piaci “in quel senso”. Le è capitato di pensare a te in termini sessuali/sentimentali; magari gli amici in comune hanno tirato fuori qualche battuta in merito. Purtroppo, l’attrazione che provi tu non è corrisposta in nessun modo. Salvo grossi cambiamenti in uno dei due, la cosa non è risolvibile.
  • Non vuole rovinare la vostra amicizia. Siete amici da tanto, è attratta da te e teme che il sesso possa rovinare tutto. È davvero così? Forse è il caso di parlarne.
  • L’ha usata come scusa. Non le piaci e il “rimaniamo amici” le è sembrato il modo migliore per troncare, ma non le interessi neanche come amico. Rinuncia e guardati attorno.

Quali sono i segnali di attrazione reciproca

Se vuoi uscire dalla friendzone, devi individuare eventuali segnali di attrazione reciproca. Se infatti l’altra persona è in una situazione simile alle tua, è tutto più semplice. A quel punto puoi farti avanti senza troppi problemi ed è più probabile che tu riceva una risposta positiva.

Quali sono questi segnali, esattamente?

  • Vi cercate a vicenda: non sei sempre tu a fare il primo passo.
  • Cerca il contatto fisico con abbracci, grattatine, massaggi.
  • Ti guarda per secondi interi, senza apparente motivo.
  • Quando sei solo con questa persona, senti una sorta di tensione positiva tra voi due.
  • Vi scambiate battutine zozze a vicenda.
  • Mette in mostra il proprio corpo ogni volta che ci sei, con gonne corte o magliette che mostrano i pettorali.
  • Gli amici hanno notato lo strano rapporto che c’è tra voi.

Come uscire dalla friendzone

Una volta capito qual è la tua situazione, è più facile capire come uscire dalla friendzone e muoverti di conseguenza.

  1. Comportati da spasimante, quindi flirta e fai in modo che non ti veda “solo” come un amico.
  2. Usa il contatto fisico, quindi tocca la persona il più possibile. Se la vedi a disagio, è meglio smettere.
  3. Mantieni il tuo amor proprio. Non essere invadente o troppo insistente: rischi che la persona scappi o ti bolli come “disperato”.
  4. Esci con altre persone: siamo sempre attratti da ciò che gli altri desiderano.
  5. Fatti desiderare. Non sparire per mesi, ma non fiondarti sul cellulare appena lo senti squillare.
  6. Sii chiaro: a volte dire esplicitamente che cosa stai cercando è il modo migliore per ottenerlo.
  7. Fatti un esame di coscienza: usciresti con te stesso? Guardati con sincerità e sistema lati di te poco sexy, come la scarsa cura di te o la tendenza a lamentarti.

 

Vuoi fare del buon sesso senza andare troppo per le lunghe? Rivolgiti a una professionista del sesso e goditi un po’ di piacere senza troppo impegno o fatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =