Skip to main content
Errori di seduzione maschile

6 errori di seduzione maschile da evitare sempre

I tuoi tentativi di conquistare una donna si riducono sempre a un nulla di fatto? Forse stai commettendo quegli errori di seduzione maschile che fanno fallire gli approcci col gentil sesso.

Di seguito ne trovi sei. Prova ad individuare se anche uno solo di questi errori è presente nelle tue tecniche di corteggiamento. Poi, evitalo la prossima volta che hai un incontro con una donna che ti piace. Potresti accorgerti che basta poco per fare colpo e per suscitare l’interesse della fanciulla (o signora) che ti sta di fronte.

Errori di seduzione maschile al primo appuntamento

Il primo appuntamento è l’occasione per sfoderare le tue abilità seduttive. Non sprecarla inciampando in questi errori di seduzione maschile.

1. Armeggiare continuamente con il telefonino

Lei ti piace e siete usciti insieme. Ma tu sei spesso lì a controllare i messaggi sul cellulare o a rispondere a quelli che ti arrivano. Ti stai distraendo dalla cosa più importante: dedicarti alla donna che ha deciso di uscire con te. E lei ti percepisce come uno disinteressato. Continua con questo errore e da disinteressato passi subito a bocciato!

2. Portarla in un posto affollato e rumoroso

Vuoi parlarle di te, farti conoscere, sfoderare tutto il tuo fascino? Allora non portarla in discoteca, né in club con musica live assordante, né in posti con gente che urla e schiamazza. Dovete comunicare, guardarvi, flirtare. Scegli un posto rilassante e carino, per il primo appuntamento. Non sbagliare!

3. Introdurre il discorso “sesso”

Ecco uno degli errori di seduzione maschile che il secondo appuntamento te lo puoi sognare! Non darle l’impressione di essere in cerca di sesso con una donna. Anche se seduta vicino a te c’è una Milf super sexy, non chiederle cosa le piace a letto, cosa la eccita, come preferisce farlo. Ti guarderà come il solito porco e bye bye seconda chance.

Errori di seduzione maschile nella comunicazione

Sapere cosa dire a una donna durante un incontro – e come dirlo a parole o con il corpo – è parte delle strategie maschili di conquista. Sbagliare la comunicazione è facile, se non sai come comportarti. Eccoti gli errori da evitare per conquistare una donna.

4. Avere un tono di voce troppo basso

Quando sei con una donna, mostrarti sicuro è il primo passo per creare attrazione. Se parli con un tono di voce troppo basso rischi di passare per uno che si sente a disagio. E, peggio ancora, di costringere lei a chiederti di continuo cosa hai detto. Risultato? La comunicazione fra voi si interrompe e lei non riesce a comprenderti.

5. Mantenere una postura rigida

La comunicazione è fatta di tanti gesti, di movimenti e anche di postura. Mentre sei con una donna che ti piace, bada a come usare il linguaggio del corpo nel modo giusto. Sbagli se sei rigido, con le braccia conserte, se ti tieni a distanza da lei. La metterai a disagio, perché ti sentirà a disagio. Piuttosto, siediti comodo, fai movimenti fluidi e ogni tanto sporgiti verso il suo corpo. Sarà una mossa di vicinanza che parlerà per te, molto chiaramente 😉 .

6. Parlarle in modalità interrogatorio

Hai deciso che vuoi conoscere tutto di lei, ma non ti accorgi che le parli in modalità interrogatorio. Fai troppe domande, non crei dialogo, diventi pressante e lei va in allarme. Eccolo uno dei più frequenti errori di seduzione maschile. Sei convinto di mostrarle il tuo interesse e invece lei pensa di avere a che fare con il conduttore di un quiz a premi. Esponiti anche tu nella conversazione, partecipa con le tue opinioni. Smetterai di sembrarle un automa, credimi.

Seduzione maschile. Quale errore fai?

Allora: quale di questi errori di seduzione maschile stai commettendo? Riflettici e, dopo averlo riconosciuto, prova a cambiare atteggiamento. Se davvero vuoi smettere di fallire con le donne, impara cosa fare e cosa evitare quando le corteggi.

Vedrai che non sarà più così difficile conquistare una ragazza. E con una bella botta alla tua autostima, ti sentirai anche più sicuro con le nuove conoscenze. Provaci e facci sapere come procede!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − cinque =