Skip to main content
lubrificante intimo ad acqua

4 vantaggi da scoprire del lubrificante intimo ad acqua

Il lubrificante intimo ad acqua è uno dei gel per il sesso che rende la penetrazione più piacevole ed eccitante sia a lui che a lei. Nella scelta del miglior gel lubrificante intimo se la gioca con il lubrificante a base di silicone, pur avendo delle caratteristiche diverse.

Se sei in cerca di un lubrificante per masturbazione o per altri usi sexy e non sai quale scegliere, eccoti 4 vantaggi del lubrificante a base d’acqua che lo rendono migliore di quello al silicone. Tienili presente prima di acquistare il tuo prossimo gel intimo e non sbaglierai nella scelta.

Il lubrificante intimo ad acqua non rovina i sex toys in silicone

Il primo vantaggio di un lubrificante intimo ad acqua è il fatto che non rovina i sex toys in silicone. Il silicone medicale è ormai diventato il materiale più diffuso degli adult toys, perché liscio e sicuro sulla pelle. Purtroppo, però, i gel intimi a base siliconica li rovinano, corrodendoli pian piano. Se vuoi rendere più hot il sesso occasionale o quello della tua coppia con qualche giocattolo erotico, il lubrificante ad acqua è allora una scelta obbligata.

È perfetto per rendere più scivolosa la penetrazione di un butt plug in silicone nel sesso anale. Oppure, per godersi senza dolore un massaggio prostatico con strapon durante gli incontri con Mistress. O ancora in tutte quelle occasioni erotiche rese più piccanti da un sex toy in silicone, vaginale o anale che sia.

Un lubrificante acquoso è più delicato sulle mucose sensibili

Il lubrificante intimo a base d’acqua te lo suggeriamo anche perché più delicato sulle mucose sensibili. Gli ingredienti di cui è composto sono naturali e l’acqua resta una delle sostanze più compatibili con le mucose, perché organica. Molti lubrificanti intimi acquosi, inoltre, sono arricchiti da emollienti e lenitivi. Un esempio? L’aloe vera, che idrata ano e vagina, proteggendoli dalle irritazioni e dal bruciore.

Sono tante le donne che rinunciano alla penetrazione perché la secchezza vaginale rende i rapporti dolorosi. Un buon lubrificante acquoso con emolliente, invece, risolve questo problema e dà il via libera a intense sensazioni di piacere. Scegli per te o per la tua compagna un gel intimo a base d’acqua e i vostri incontri hot ritorneranno a fare scintille.

Il lubrificante ad acqua è più compatibile con il preservativo

Un aspetto da non sottovalutare, quando devi scegliere il gel intimo più adatto, è la compatibilità con i condom. Un lubrificante che non danneggia il preservativo è proprio quello ad acqua. Anche se gran parte dei gel per sesso al silicone sono compatibili con i profilattici (almeno così si legge nelle descrizioni dei sexy shop che li vendono), meglio optare per un lubrificante acquoso. È l’unico che non contiene oli o materie grasse che assottigliano il lattice dei condom. Ed è l’unico 100% compatibile con il preservativo.

I lubrificanti acquosi si lavano facilmente

Il quarto vantaggio che rende i lubrificanti ad acqua migliori dei lubrificanti al silicone è che si lavano via facilmente. L’acqua di cui sono composti, infatti, si scioglie subito a contatto con altra acqua. Questo significa che non lasciano macchie sulle lenzuola, sui tessuti dell’auto se sei amante del car sex e su qualunque altri tipo di tessuto o moquette.

Insomma, un lubrificante intimo ad acqua rende scivoloso il sesso in qualunque posto o modo ti piace farlo. E una volta finito, basta un lavaggio per eliminarne i residui senza nessuna fatica.

Vantaggi del lubrificante ad acqua. E gli svantaggi?

Visto quanti bei vantaggi ha il gel intimo acquoso? Per dovere di cronaca, però, dobbiamo anche avvisarti degli svantaggi, così hai un quadro completo prima di comprarne un flacone. Essendo composto di acqua, questo lubrificante per il sesso evapora facilmente, quindi dura poco. Se hai in mente lunghe sessioni di erotismo sfrenato, devi applicarlo più volte per goderti il suo effetto anti attrito.

Altro svantaggio del gel intimo ad acqua è che non è il massimo per il sesso gay, perché meno scivoloso  e meno duraturo di quello al silicone. Un buon compromesso, in questo caso, è il lubrificante intimo misto, che unisce acqua e silicone e i loro rispettivi aspetti positivi. Ma ricorda che sui sex toys anali in silicone medicale va applicato sempre e solo il gel ad acqua!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × quattro =