Skip to main content
Sesso acrobatico

Sesso acrobatico: le posizioni del Kamasutra più difficili

Il sesso acrobatico è uno dei pochi aspetti del Kamasutra che non abbiamo ancora trattato. Negli articoli precedenti abbiamo parlato di posizioni per il sesso anale, posizioni per il sesso orale e di molto altro. Non ci siamo mai soffermati sull’effettiva difficoltà di certe scelte, a volte poco adatte ai meno allenati tra noi.

In questo articolo ci vogliamo concentrare proprio sul sesso acrobatico. Esamineremo alcune delle posizioni del Kamasutra più difficili, al limite delle possibilità umane. Sarai in grado di metterle in pratica con tante belle donne in cerca di compagnia? Continua a leggere e scoprilo!

Sesso acrobatico? Perché complicarti la vita

Perché dovresti buttarti su posizioni del Kamasutra difficili? Non è molto meglio andare avanti con le solite due che fai da una vita? Ormai ti riescono così bene: perché mai dovresti cambiarle? Tutto dipende dalla persona con cui speri di fare sesso e dal tuo obiettivo.

Il sesso acrobatico ha un pregio: è memorabile. Difficilmente potrai mantenere a lungo una qualsiasi delle posizioni che seguono. Per ottenere grandi risultati ti basteranno però un paio di minuti tra una posizione più tradizionale e l’altra.

Considera che “complicarti la vita” ha questi pregi.

  1. Ti fai ricordare. Come dimenticare un uomo che è riuscito a fare l’impossibile?
  2. Impressioni la partner. Le donne mature o molto esperte hanno provato di tutto e di più, quindi sono difficili da impressionare.
  3. Riaccendi l’eccitazione. Il vero dramma di posizioni come il missionario è la noia. Dopo un po’ che continui a fare sempre lo stesso movimento, la passione iniziale evapora e il rapporto si fa più freddo. Una piccola acrobazia sessuale aiuta a riaccendere l’interesse e aumenta l’eccitazione.

Posizioni del Kamasutra difficili da provare

Come detto sopra, non pretendere troppo da te stesso. Queste posizioni del Kamasutra sono difficili: se non ti riescono, non ti buttare giù. Continua a provare e vedrai che otterrai grandi – e orgasmici – risultati.

Se stai facendo sesso con una coppia, un modo per mantenere la posizione più a lungo è farti aiutare. L’altra persona presente può sostenere il partner che stai penetrando, magari approfittandone per mettere in atto una doppia penetrazione. Nel caso di coppie nelle quali lui è cuckold o slave di una mistress, può diventare parte di un gioco di sottomissione. Attento però a concordare prima la cosa.

Posizione dell’altalena

Attenzione, per eseguire questa posizione dovete essere entrambi molto forti: sesso acrobatico puro.

  1. Lei si sdraia sul letto di schiena, glutei e gambe oltre il bordo.
  2. Tu rimani in piedi di fronte a lei. Ti abbassi e la penetri, dopodiché alzi le sue gambe e te le appoggi contro il petto.
  3. Vi aggrappate l’un l’altro per le braccia e a questo punto ti alzi.

Per mantenere la posizione dell’altalena, lei deve avere addominali allenati e tu braccia di acciaio. I movimenti del bacino sono complessi, ma il sangue che va alla testa rende l’esperienza esaltante. Se vuoi andare sul sicuro, rimani comunque nei pressi del letto. Appena uno dei due si stanca, abbassati e poggiala sul letto. Da qui potete proseguire con una più tranquilla posizione della farfalla.

Posizione della scimmia

  1. Tu ti sdrai e raccogli le gambe sul petto.
  2. Lei ti dà le spalle e si siede su di te, penetrandosi. Nel mentre tu le appoggi i piedi sulla schiena.
  3. La sostieni tenendola per i polsi.

Dopo qualche minuto potresti iniziare ad avere i muscoli un po’ stanchi ed è facile che anche lei si affatichi presto. In compenso, la penetrazione è profonda e adatta anche a chi non può vantare misure da pornostar.

Posizione della carriola

Tra le posizioni difficili del Kamasutra è forse la più famosa.

  1. Lei poggia i gomiti a terra.
  2. Tu ti posizioni in piedi alle sue spalle, in mezzo alle gambe.
  3. Le sollevi le gambe e la penetri reggendola per le cosce.

La posizione della carriola richiede forza da parte tua ed equilibrio da parte sua. Una versione ancora più complessa prevede che lei poggi solo le mani a terra. Rischiate però che lei scivoli di lato, esito poco auspicabile per entrambi. In compenso, la carriola permette una penetrazione profonda ideale per stimolare la cervice.

Posizione della sexy V

  1. Lei è seduta sul bordo di un tavolo (solido), busto piegato all’indietro e gambe sollevate.
  2. Tu sei in piedi di fronte a lei, con le sue gambe poggiate sulle spalle.
  3. Lei si aiuta aggrappandosi alle tue spalle.

In questo caso è soprattutto lei a fare fatica: la sexy V richiede addominali d’acciaio. C’è di buono che lascia libero accesso sia alla vagina sia all’ano, il che la rende un’ottima scelta anche per il sesso gay.

Posizione del ponte

Ci sono due varianti della posizione del ponte, una per il sesso penetrativo e una per il sesso orale. In quella per il sesso orale, lei fa “il ponte”: schiena a terra, mani e piedi poggiati ai lati del corpo, solleva il busto fino a formare un arco con il corpo. Tu le pratichi sesso orale da questa posizione, almeno fin quando non riesce a mantenerla. Nella versione penetrativa, tu fai il ponte e lei si mette a cavalcioni.

Hai mai provato una di queste posizioni per il sesso acrobatico? Com’è andata? Raccontacelo con un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 2 =