Skip to main content
uomini che piacciono alle donne

5 tipi di uomini che piacciono alle donne e perché

Parliamo di seduzione maschile. O meglio, di quegli uomini che piacciono alle donne e che sembrano non aver bisogno di sfoderare alcuna tecnica attrattiva per piacere. Per la precisione, sono maschi a cui non serve sapere come conquistare una donna, perché la loro sola presenza agisce come una calamita.

Come mai questi uomini risultano così irresistibili e quali sono i tipi di uomo più attraenti per la media del genere femminile? Ne abbiamo scelte 5 tipologie diverse e ognuna incarna quegli atteggiamenti seduttivi maschili che hanno successo con ragazze e signore mature. Li vediamo insieme, anche per prendere spunto dalla loro personalità, imitarla e conquistare la ragazza che ti piace.

Il capo. Ovvero: l’uomo al comando

Sul podio dei nostri uomini che piacciono alle donne abbiamo messo il capo, il boss, l’uomo che comanda. Si nota subito perché ha una personalità decisa e uno spiccato atteggiamento da leader. Attenzione, però: l’uomo-capo è attraente non perché domina o sottomette gli altri. Al contrario, è un uomo che seduce le donne (e gli uomini) grazie alla sua autorevolezza, al senso di fiducia che trasmette e al rispetto che dimostra alle persone che gli gravitano intorno.

L’uomo-capo sa come suscitare interesse nelle donne in modo naturale. Gli basta essere riconosciuto come un leader dagli altri e la sua forza di attrazione agisce su chiunque gli capiti a tiro. Non mette in pratica tecniche di seduzione, non ricorre a stratagemmi. Semplicemente, piace alle donne perché è uno su cui si può contare, l’uomo solido, quello che sa risolvere problemi e prendere iniziative.

L’uomo tenebroso. La sfida dell’indecifrabile

Uno che senza dubbio rientra fra gli uomini più irresistibili per il gentil sesso è l’uomo tenebroso. Si muove circondato da un alone di mistero ed è quel tipo di maschio che parla poco, preferisce starsene in disparte e non essere troppo socievole. Il suo è il fascino del dannato, che però non rivela i suoi tormenti interiori (chissà se poi li ha davvero).

L’uomo tenebroso è una vera calamita per le donne curiose, che amano risolvere enigmi e che sono attratte da tutto ciò che è indecifrabile. Magari, una volta scoperto il carattere del bello e dannato, alcune di loro capiscono il gioco e lo abbandonano. Ma è certo che al primo sguardo l’uomo misterioso sprigiona un’attrattiva conturbante e sensuale, come pochi maschi sanno sprigionare. È un gran seduttore!

L’idolo. Quando è il successo a piacere

Nel 90% dei casi, non sono gli uomini che piacciono alle donne. A piacere è ciò che rappresentano. Ecco perché il gioco della seduzione maschile (ma anche femminile, sia chiaro) è un gioco di percezione. Rientra in questo 90% anche l’idolo delle ragazze o delle donne mature.

L’uomo-idolo attrae per il suo essere al centro dell’attenzione e per il fatto che è ammirato dalle folle. È quello che tutte desiderano e al cui fianco tutte vorrebbero stare, non perché è lui, ma per godere del suo successo in maniera riflessa. Prendi un musicista o un calciatore o un attore famoso. Secondo te, sono seducenti perché belli o perché hanno un bel carattere? No, sono attraenti perché il loro lavoro li rende seguiti. E sappiamo che a noi piace tutto ciò che piace al gregge 😉 .

L’uomo tatuato. Ancestrale è sexy

E veniamo al tipo di uomo che fa perdere la testa alle donne sfoggiando semplicemente uno o più tatuaggi. L’uomo tatuato è visto come un tipo duro, che non teme il dolore ed è virile. Rimanda al maschio ancestrale, quello delle tribù che cacciano o che combattono. È il tipo di uomo, insomma, che le donne percepiscono come il rude ma coraggioso, pronto a battersi per loro e a proteggerle.

L’uomo tatuato ha un indiscusso sex appeal. E se i suoi tatoo decorano parti del corpo muscolose, tornite, non ha nemmeno bisogno di aprire bocca per portarsi a letto una fanciulla o una donna calda e con esperienza. Parliamoci chiaro: l’uomo con tatuaggi rimanda al maschio selvaggio e quale donna non vorrebbe cadere fra le braccia di un tipo tosto?

Il timido che piace all’istinto materno. E non solo

Successo, potere, autorevolezza e rudezza. Finora, la nostra classifica degli uomini che piacciono alle donne ha riassunto queste caratteristiche. Ma va dedicato un posto d’onore fra i tipi maschili più attraenti anche all’uomo timido. Perché piace così tanto il maschio timido? Perché provoca l’istinto materno delle donne, che domanda! È quello bisognoso di coccole, che intenerisce e che non spaventa le ragazze.

In più, il tipo timido provoca anche lo spirito di conquista delle Milf, che adorano stuzzicare gli uomini imbarazzati per trascinarli nella loro rete da femme fatale. L’uomo introverso, inoltre, non si svela come l’uomo sfacciato e diretto. Ecco, quindi, che affascina con la sua riservatezza, spingendo le donne a scoprirlo pian piano. Uno, insomma, che attrae e tiene legate le ragazze per un bel po’.

Uomini che piacciono alle donne. Ci sei anche tu?

Terminiamo qui la nostra classifica degli uomini più seducenti. Abbiamo visto il boss, il tenebroso, l’idolo delle folle, il tatuato e il timido/riservato. 5 fisionomie maschili che richiamano subito l’attenzione femminile, stregando gran parte del gentil sesso.

Dicci un po’: ci sei anche tu fra questi 5 tipi di uomo o hai qualche loro caratteristica? Perché potresti essere un seduttore naturale e non saperlo. Facci caso, allora. Osservati alla luce di queste tipologie maschili e se hai qualche loro dote, mettila meglio in mostra. Potresti diventare un magnete per le donne 😉 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =